Bacino fluviale del Büyük Menderes – Turchia

Formazione ed assistenza tecnica per lo sviluppo del monitoraggio delle acque interne, costiere e di transizione nel bacino fluviale del Büyük Menderes ai sensi della Direttiva 2000/60/CE

 

Il recepimento delle normative europee in materia di qualità delle acque, quali la Direttiva Acque (Dir. 2000/60/CEE) rappresenta un obiettivo fondamentale per l’integrazione della Turchia nell’Unione Europea.
Il progetto “Technical Assistance for Capacity Building on Water Quality Monitoring” rappresenta un contributo agli sforzi intrapresi dalla Turchia verso quanto previsto dalla Direttiva Acque ed traguardo dello standard qualitativo di “Buono” per le acque superficiali del bacino del Büyük Menderes, area oggetto del progetto.

Scopo del progetto:

Lo scopo del progetto è quello di contribuire al rafforzamento della capacità della Turchia di allinearsi alla Direttiva Acque attraverso un progetto pilota relativo al monitoraggio delle acque superficiali, condotto ai sensi dell’Art.8/All.V della medesima Direttiva, del bacino fluviale del Büyük Menderes (Meandro).
E’ prevista la redazione e realizzazione di un Piano di Monitoraggio per l’intero bacino che dovrà essere conforme alle linee-guida definite dalla Direttiva, consentendo la classificazione dello stato qualitativo delle acque dal punto di vista ecologico, chimico e generale.
Il progetto prevede inoltre un trasferimento di conoscenza verso le autorità turche per quanto riguarda la gestione delle acque interne; a tal fine sono previsti una serie di programmi di formazione rivolti allo staff preposto al monitoraggio delle acque interne turche (afferente al ministero delle politiche idriche e forestali, MoFWA).

Risultati attesi

Due sono i risultati principali, interconnessi fra loro, che il presente progetto punta ad ottenere.
Il primo riguarda la pianificazione e l’implementazione di una rete integrata di monitoraggi in grado di fornire informazioni dettagliate riguardo allo stato ecologico e chimico dei corpi d’acqua ricompresi all’interno del bacino del Büyük Menderes – tale programma comprende una serie di campagne di campionamento distribuite nell’arco di un anno, nonché l’analisi e la valutazione degli elementi di qualità biologici, fisico-chimici, idromorfologici e chimici come prescritto dalla Direttiva Acque.

Il secondo consiste nel fornire il necessario know how e gli strumenti concettuali per l’esecuzione di programmi di monitoraggio di questo tipo in maniera autonoma ed efficiente, contribuendo alla formazione in loco di un team di persone specializzate in grado di proseguire autonomamente nell’applicazione delle linee-guida europee (in parallelo a quanto previsto dalla legislazione nazionale) anche in ulteriori bacini fluviali della Turchia. A tal fine, è prevista l’organizzazione e l’implementazione di specifiche sessioni di formazione rivolte alle autorità preposte alla gestione delle acque interne (MoWFA).

Committente:
Central Finance & Contracts Unit (CFCU) – Sottosegretariato al Tesoro, Turchia
Anno inizio-fine
Settembre 2013 – Settembre 2014